Moscato Rosa 2020 – Franz Haas (50cl)

27.80

Disponibile

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Formato

Bottiglia 50 cl

Regione

Trentino-Alto Adige, Italia

Tipologia

Vini Dolci

Produttore

Alcol

12%

Il vino

I vigneti di Moscato Rosa della cantina Franz Haas si trovano in una zona molto ventilata ad una altitudine tra i 250 e i 300 mt s.l.m. I terreni sono composti prevalentemente da sedimenti sabbiosi, porfido, pietra calcarea e argilla. Dopo la raccolta, le uve sono sottoposte ad una soffice pressatura ed il mosto fermenta per un breve periodo a contatto con le bucce. La fermentazione alcolica avviene in contenitori d’acciaio e viene interrotta grazie all’ausilio delle basse temperature. Il Moscato Rosa rimane, poi, in botti d’acciaio fino all’imbottigliamento.

Note di degustazione

Il Moscato Rosa della cantina Franz Haas è un vino dolce che si distingue per il suo colore rosso rubino luminoso. Al naso, è possibile percepire un seducente bouquet nel quale si alternano aromi di buccia d’arancia, note speziate di chiodi di garofano e cannella ed infine, aroma di rosa. Al palato, un gusto complesso ed elegante, con una struttura bilanciata tra acidità, dolcezza e tannino.

Abbinamenti consigliati

Perfetto come fine pasto, da abbinare a dessert al cioccolato e crostate ai frutti di bosco.

La Cantina

La Cantina Franz Haas nasce nel 1880 ponendosi, col tempo, come una delle realtà vinicole più importanti del Trentino. Oramai sono sette le generazioni di Franz Haas che accompagnano lo sviluppo della cantina: sempre alla ricerca della perfezione in ogni vino che produce. Dal 1989 alla guida della cantina c’è Franz Haas VI, un uomo di tradizione con lo spirito innovativo e ambizioso che, insieme alla moglie Maria Luisa, producono vini che sono in grado di raccontare il proprio modo di essere e trasmettere emozione. Amore per il proprio territorio, passione e determinazione conferiscono ai vini della cantina Franz Haas carattere e profondità.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio