5 vini freschi per un’estate frizzante: consigli per la scelta e il consumo

L’estate è alle porte e con lei la voglia di vini freschi e leggeri che allietino i nostri momenti conviviali.

Ma come scegliere il vino giusto tra le tante proposte?
Ecco alcuni consigli per non sbagliare:

Per prima cosa, è importante scegliere il vino giusto per l’occasione. Un prosecco, ad esempio, è perfetto per un aperitivo in terrazza con gli amici, mentre un vino bianco più strutturato può accompagnare un secondo piatto di pesce o di carne bianca.

Un altro aspetto fondamentale è la temperatura di servizio. I vini bianchi freschi vanno serviti a una temperatura compresa tra gli 8°C e i 10°C, per esaltarne al meglio le caratteristiche organolettiche. Per questo motivo, è consigliabile metterli in frigo circa un’ora prima di consumarli.

Inoltre, è importante abbinare il vino al cibo in modo da creare un connubio perfetto. Un vino dal gusto deciso può contrastare il sapore di un piatto delicato, come un’insalata di pesce, mentre un vino più leggero può esaltarne i sapori.

Infine, non dimenticate di stappare il vino in anticipo, almeno 15-20 minuti prima di servirlo. Questo permetterà ai profumi di sprigionarsi al meglio e di apprezzare appieno il bouquet del vino.

Ma vediamo quali sono i nostri 5 vini preferiti per l’estate 2024!

 

1. Fresco di Masi Bianco:

un vino biologico lavorato artigianalmente da uve Garganega, Chardonnay e Pinot Grigio raccolte nelle prime ore del mattino per preservarne la freschezza. Al naso regala profumi di frutta fresca come ananas e agrumi, uniti a note floreali di campo. Perfetto come aperitivo o per accompagnare piatti di pesce e verdure.

2. Riesling Alte Reben 2021 – Eymann:

un Riesling tedesco proveniente da vigneti di oltre 80 anni nella regione del Palatinato (Pfalz). Si distingue per il suo colore giallo dorato brillante e un bouquet intenso di agrumi, mineralità e fiori bianchi. Al palato è fresco e vivace, con una piacevole nota fruttata e un’acidità equilibrata. Ideale da abbinare a piatti di pesce, crostacei e carni bianche.

3. Fiano di Avellino 2022 – Rocca del Principe:

un Fiano avellinese che esprime al meglio le caratteristiche del territorio di Lapio dov’è prodotto. Di colore giallo paglierino, offre un bouquet elegante di frutta gialla, fiori bianchi, erbe aromatiche e cenni iodati. Al palato è secco, fresco e sapido, con una lunga persistenza aromatica. Perfetto per accompagnare piatti di pesce, formaggi freschi e primi piatti.

4. Gruner Veltliner Am Berg 2022 – Weingut Ott:

un Gruner Veltliner austriaco proveniente da diverse vigneti a conduzione biodinamica. Un vino leggero e beverino, con un colore giallo paglierino tenue. Al naso regala profumi di fiori bianchi, pepe bianco e agrumi. Al palato è fresco e minerale, con una piacevole nota speziata. Perfetto come aperitivo o per accompagnare piatti di verdure, pesce e carni bianche.

5. Soave Classico Inama:

un Soave classico che rappresenta la tradizione veneta. Giallo paglierino con riflessi verdognoli, al naso si apre con un bouquet di fiori di campo, camomilla, sambuco e iris. Al palato è minerale, con un retrogusto di mandorla tipico della Garganega. Un vino armonico e intenso, ideale come aperitivo o per accompagnare primi piatti, pesce e carni bianche.

Puoi acquistare uno di questi vini direttamente:

 

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio